Home > Amministrazione trasparente > Disposizioni generali > Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza

Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza

Dlgs 14 marzo 2013, n. 33
articolo 10 Comma 8 Lettera A

8. Ogni amministrazione ha l'obbligo di pubblicare sul proprio sito istituzionale nella sezione: «Amministrazione trasparente» di cui all'articolo 9:
a) il Piano triennale per la prevenzione della corruzione

Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza

PIAO DI FEDERAZIONE

Programma Triennale  per la Trasparenza

Attualmente la delibera CiVit 11/2013 ha modificato le disposizioni relative alla redazione del Programma per la Trasparenza e l’Integrità dell’Automobile Club Viterbo. A tale scopo si rimanda alla sezione del sito ACI relativa al Programma per la Trasparenza e Integrità redatto per tutta la Federazione. 

Il Responsabile dell’attuazione di quanto previsto dal Programma Triennale per la Trasparenza e l’Integrità, che sarà redatto da ACI anche per gli Automobile Clubs Provinciali, è il Direttore Sig. Lino Rocchi.

Stato di attuazione

Il monitoraggio del piano verrà attuato attraverso la verifica dell’avanzamento rispetto alla baseline (versione del piano approvata dall’Organo di indirizzo politico-amministrativo). Gli scostamenti dal piano originario verranno segnalati nei report di monitoraggio e verranno individuate eventuali azioni per garantire il raggiungimento degli obiettivi programmati.

Il monitoraggio si svolgerà secondo due cadenze diverse:

- temporale: il monitoraggio verrà effettuato su base semestrale al fine di redigere un report di avanzamento che verrà sottoposto all’attenzione dell’OIV ed all’approvazione dell’Organo di indirizzo politico-amministrativo;
- di risultato: in presenza di milestones di particolare rilevanza (iniziative per la trasparenza e/o l’integrità, giornate delle trasparenza, ecc.), che costituiscono obiettivi di fondamentale importanza per la realizzazione del Piano, verrà effettuato un monitoraggio specifico.
Tale monitoraggio sarà finalizzato a verificare ex-ante la coerenza delle attività intraprese con l’obiettivo specifico e la correttezza temporale del processo di realizzazione. Successivamente il monitoraggio sarà finalizzato alla verifica dell’efficacia del risultato ottenuto rispetto alle aspettative dell’amministrazione e degli stakeholder coinvolti.

 

Giornate della Trasparenza

GIORNATE DELLA TRASPARENZA DELLA FEDERAZIONE ACI 


  •  
Contenuto inserito il 27-02-2018 aggiornato al 01-07-2023
Facebook Twitter Linkedin
Il Portale Amministrazione Trasparente dell'Automobile Club è basato sul riuso della soluzione applicativa PAT. CREDITI